Stop ai superbonus anche a Londra

Pound Sterling
Giunge notizia da Londra che il Cancelliere dello scacchiere, Alistair Darling, ha annunciato una legge per limitare i bonus e gli incentivi ai manager bancari, non limitato alle sole banche nazionalizzate, ma esteso all’intero sistema.
Darling, mentre in un’intervista al Sunday Times depreca “le conseguenze disastrose della cultura del bonus”, dichiara anche di “(..) non essere contrario agli incentivi in generale” e che “va semmai ribaltata la filosofia che vi sta dietro”. Ecco, appunto, la filosofia: oppure cultura, concezione, weltanschauung, possiamo chiamarla in tanti modi. Ma di filosofia o concezione del mondo, si tratta, non di regole. E invece, al solito, questo dopo crisi sembra portarci solo nuove regole. Peraltro di dubbia efficacia, se è vero che stessa Financial Services Authority (FSA) non è riuscita ad imporre uno stile più morigerato alla City: e, soprattutto, se è vero che limitare gli incentivi ex-lege difficilmente spingerà i manager migliori verso le poltrone delle banche sotto accusa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...