Vai al contenuto

Day: 2 settembre 2009

Risanamento: le banche firmano il piano di salvataggio

Giunge notizia, alfine, chele banche creditrici hanno firmato il piano di salvataggio di Risanamento. Il piano prevede un impegno complessivo di circa 760 milioni di euro, di cui 150 a titolo di aumento di capitale, 350 a fronte dell’emissione di un prestito convertendo e la parte rimanente per garantire bond in scadenza nel 2014. A parte la singolarità del soggetto dell’operazione di salvataggio -il facile gioco di parole è il risanamento di Risanamento- l’ammontare degli impegni assunti dalle banche (Intesa Sanpaolo, Unicredit, MontePaschi, Pop.Milano e Banco Popolare) giustifica qualche interrogativo… Read more Risanamento: le banche firmano il piano di salvataggio