Vai al contenuto

Giorno: 12 settembre 2009

Ancora sui rendimenti nulli o negativi: disinformazione e (in)cultura finanziaria

Si fa, giustamente, un gran parlare del rendimento prossimo allo zero, quando non negativo, tenuto conto delle commissioni, dei titoli di Stato a breve scadenza, che proprio per tali caratteristica -solidità dell’emittente e durata- stanno nella parte bassa della curva che combina rischio e rendimento. A prescindere dal fatto che già basterebbe questa riflessione per comprendere che la meraviglia è fuori luogo, in Italia sembra tuttora mancare la percezione della differenza fra rendimento reale e rendimento nominale, ovvero la consapevolezza della differenza fra rendimenti nominali e quel numero che rappresenta… Read more Ancora sui rendimenti nulli o negativi: disinformazione e (in)cultura finanziaria

CEPU ante litteram

“A Parigi, nessuno va ai corsi; il professore fa la sua lezione davanti ad alcuni copisti che vendono i loro appunti. Uno studente che assistesse e prendesse da sè i suoi appunti sarebbe mal visto; lo si accuserebbe di togliere ai copisti il loro tozzo di pane. Di conseguenza la laurea non vale nulla.(..)” Hippolyte Taine, Le origini della Francia contemporanea, Adelphi 2008