Warning! High yield!

Un severo editoriale del Sole 24 Ore del 29 dicembre ammonisce il lettore dai rischi legati, ça va sans dire, agli elevati rendimenti.

Aggiungendo peraltro che la crescita dei rendimenti è da considerare foriera di problemi per la sostenibilità del debito pubblico, il mantenimento di un rating elevato da parte degli Stati Sovrani emittenti e, in generale, per tutta la c.d. exit strategy dalla crisi.

Il warning va bene, e ci mancherebbe. Forse sarebbe il caso di segnalarli più spesso, certi rischi, anche a costo di apparire pessimisti o peggio, evitando certe paginate del sabato intitolate, vedi caso, “Caccia agli alti rendimenti” o simili. Se la crisi, infatti, non sembra aver modificato il comportamento di molte delle banche principali, allo stesso modo pare non avere insegnato nulla ai risparmiatori, a quanto pare mai sazi di bastonate. L’educazione finanziaria non finisce mai.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...