Categorie
Rischi Risparmio e investimenti

…a me piaceva più il latino.

Giacomo Ferrari, sulle pagine economiche del Corriere della Sera di domenica 24 gennaio, individua una serie di titoli dai “rendimenti sicuri”. Il titolo dell’articolo “Guadagnare con i titoli garantiti” la dice lunga sul contenuto del pezzo, abbastanza generico per un pubblico non specializzato, troppo generico per informare veramente. Se si guarda la tabella pubblicata nell’articolo, che individua nei titoli BEI e BERS strumenti finanziari caratterizzati dalla “garanzia quasi assoluta di salvaguardare il capitale” ottenendo una “remunerazione pari o superiore (anche se di poco) alla media di mercato”, si può notare che gli unici titoli che possiedono questa combinazione hanno scadenze non inferiori a 7 o 15 anni. Dunque non si guadagna con titoli garantiti, combinazione di parole magiche: si guadagna solo rischiando, ma questo viene detto incidentalmente. Al risparmiatore che, attratto dal titolo del pezzo, si è buttato a capofitto nella lettura, resta la soddisfazione di sapere che può ottenere rendimenti elevati nel breve periodo acquistando bond ellenici, poiché la scadenza marzo 2011 ha rating BBB e rende il 3,44% con vita residua di poco più di un anno. Un rischio contenuto, dal momento che “è ragionevole pensare che lo Stato greco, membro dell’UE, non andrà in default in un tempo così breve.”

Se il ragionamento deve essere questo, allora meglio il latino (non solo perché prendevo 8 e in greco 4). Meglio, per esempio, la Colombia. Da Unicredit si apprende che con codice ISIN XS0129675350 il titolo COLOMBIA 31.05.2011 rende l’11,5%: ho sempre pensato che un paese come quello sudamericano, infatti, non potrà mai fallire, per i contrapposti e convergenti interessi degli USA e dei narcotrafficanti. Gli americani disposti a tutto, pur di non far fallire il paese e tenerlo indenne dalla facile presa dei cartelli dei narcos: e i narcotrafficanti disposti a sostenere il debito pubblico pur di non ritrovarsi gli yankees nel giardino di casa.

Categorie
Rischi Risparmio e investimenti

A qualcuno piace…

…il greco. Il successo dell’emissione ellenica -domanda pari a 4 volte l’offerta- fa riflettere. Ovvero, alla fine, le considerazioni sui rendimenti prevalgono su qualunque altro ragionamento, compreso quello relativo al rischio-Paese.

Categorie
calcio minore

Speriamo che il processo sia breve.

Si riferiva a quello di de-composizione della sua squadra? A meno 16 di solito gli organismi si conservano bene.

P.S.: di solito la Juve, rubando, vinceva.

Categorie
calcio minore

I sogni son desideri (*)?

Il sogno svuota la testa dopo averla riempita di nubi.

L.G.

(*) Patetico striscione della Curva Sud: la coreografia, altrettanto patetica -si vede che Pedro non c’è più- riportava “Crediamoci”.

Categorie
calcio minore

Suonare il bongo…

Ronaldinho

…dà più gioia. O no?

Categorie
Inter

Delusione al Meazza.

Materazzi con la maschera del Presidente del Milan e Sulley Ali Muntari

L’Inter, in 9 contro 11, contro la squadra-rivelazione del campionato, riesce a vincere solo 2 a 0, parando un rigore e prendendo due pali.