Categorie
Uncategorized

Restano i commercialisti (chi l’avrebbe mai detto?).

Bo Bartlett

Dirigenti d’azienda no, perché li spostano di sede in sede e tu, moglie, diventi l’addetta ai traslochi costretta a frequentare i club aziendali e le mogli di altri dipendenti della ditta. Non giornalisti, che sono bugiardi e ti tradiscono con le stagiste, né medici – ancora peggio, dato che vivono giorno e notte con infermiere anche carine che non vedono l’ora di sedurli, e pazienti vogliose e disperate. Non avvocati, spesso verbosi, coi loro faldoni e incartamenti da studiare il sabato e la domenica. Restano i commercialisti. Un bel commercialista potrebbe essere il sogno di ogni ragazza. Ricchi, desiderosi di  evadere dall’arido mondo dei numeri e portarti in giro per musei.

Camilla Baresani, Un’estate fa, Bompiani