Lo hanno applicato male.

“Altro che cognati, siamo i veri rivoluzionari”. Ieri non c’erano i centomila partecipanti sognati, lo staff dice che sul prato verde “dove nascono le speranze” erano settantamila. Poco male perchè secondo Grillo quelli che sono a Cesena sono dei veri rivoluzionari: “Mentre i media parlano di nulla, parlano dell’appartamento del cognato, del fratello di Montecarlo, noi parliamo di energia: ce lo ricorderemo”.  “Noi siamo vivi, loro sono morti – ha ribadito ancora – il comunismo è morto perchè lo hanno applicato male, non sanno neanche perchè. Questo capitalismo è morto perchè non prevede la democrazia. Il welfare è in crisi in tutta Europa. Vorrei capire veramente cosa abbiamo da perdere – ha sottolineato ancora – l’Italia non è più assolutamente una democrazia. Ognuno di noi ha un debito di 30mila euro, è un Paese in default”.

Da Repubblica.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...