Categorie
Banche Germania Unicredit

The Header

Perché Dieter Rampl si merita la header del blog? Perché, dimenticandosi di essere stato salvato da Alessandro Profumo quando era a capo della tedesca Hypoverein Bank, che stava per fallire, è diventato Presidente di Unicredit senza fare un plissè (chissà cosa ne pensa dell’argomento la signora Merkel?) e ha capeggiato la congiura di palazzo che ha tenuto banco nei commenti della scorsa settimana, finendo per defenestrare il CEO più arrogante d’Italia.

Leggere i commenti, i servizi giornalistici che parlano della comunità finanziaria in trepida attesa, quasi fosse una tribù primitiva di buoni selvaggi privata del suo sciamano, non fa sorridere, è assai irritante. Quegli stessi giornalisti che, durante il lungo regno di Profumo hanno fatto sempre interviste -e servizi- assai proni ed inginocchiati ed ora, oggettivamente, sembrano dimenticare la vera questione, ovvero quale concezione di banca fosse dietro il lavoro di Profumo (solo il Foglio ha sottolineato l’anodino e freddamente tecnico approccio del bocconiano ex McKinsey). E rispetto alla quale sarebbe ora di cominciare a chiedersi se il fare una grande banca internazionale sia davvero un valore in sé.

Di johnmaynard

Associate professor of economics of financial intermediaries and stock exchange markets in Urbino University, Faculty of Economics
twitter@profBerti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...