Doppie zeta.

Difficile non essere d’accordo con Oscar Giannino, segnalato dall’ottimo Bolognini, il quale propone di punire i politici per i ritardi nei pagamenti della P.A.

Ma si potrebbe anche pensare a qualcos’altro, con lo stesso ragionevole criterio con cui si scelgono i clienti, distinguendo fra buoni e cattivi pagatori. Ovvero, smettendo tout-court di fornire la P.A.: altrimenti, continuare a farlo e continuare a lamentarsi, oltre un certo limite -a mio parere abbondantemente superato, soprattutto al Sud- fa venire in mente solo Fantozzi. O Tafazzi, ma sempre di doppie zeta si tratta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...