Volponi a stelle e strisce.

Non si finisce mai di imparare. In Bank of America, secondo quanto testimoniato da uno dei suoi impiegati, it was routine for the lender to keep mortgage promissory notes even after loans were bundled by the thousands into bonds and sold to investors, according to a transcript. Contracts for such securitizations usually require the documents to be transferred to the trustee for mortgage bondholders.

Insomma, titoli-salsiccia o no, il debitore ceduto, a seguito di cartolarizzazione e di confezionamento di titoli con sottostanti subprime, restava debitore di tutti. Senza certezza alcuna.

A proposito di certezze, sarebbe interessante sapere che ne pensano le vestali della correttezza anglosassone, i vari Guido Rossi, Rizzo & Stella and co.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...