Vai al contenuto

Tag: BCE

Poca acqua nel vino.

Donato Masciandaro, in un lucidissimo articolo sul Sole 24 Ore di giovedì 29 ottobre mette in evidenza, con la consueta chiarezza, quale sia il vero problema nel quale si dibattono le autorità politiche e di vigilanza rispetto al “che fare?” e al “cosa lasciar fare” alle banche dopo la crisi. L’articolo, che andrebbe inserito in un manuale di Economia degli Intermediari Finanziari -d’altronde l’illustre Collega non per caso è ordinario in Bocconi- mette in evidenza il falso dilemma delle due possibili alternative del dopo crisi: sfuggire ai rischi, mantenendo unicamente… Read more Poca acqua nel vino.

Che abbia ragione Tremonti?

Milano Finanza di oggi dà notizia della destinazione della liquidità ricevuta dalle banche europee dalla Bce: pare che la stessa si trovi presso la BCE. Indubbiamente sembrano concretizzarsi le riserve e le perplessità avanzate dal Ministro dell’Economia in più occasioni, da ultimo quando ha affermato che le banche non possono avere più potere dei Governi stessi, condizionandoli. La stagione che ci attende sarà senza dubbio fervida di opere, di novità legislative, di strette regolamentari: insomma, le regole ri-prenderanno il sopravvento. Ma le regole, come ha dimostrato la crisi, da sole… Read more Che abbia ragione Tremonti?

La ripresa è in arrivo? Per arrivare si deve partire…

Se la nuova partenza dell’economia, la ripresa insomma, quella che la BCE ha intravvisto all’orizzonte, dovesse dipendere da uno start, da qualcuno che spara un colpo in aria, che abbassa la bandiera o, come dicono a Siena, che “muove”; bene, se tutto quanto dipendesse da un mossiere e questo mossiere fosse questo signore, che mi dicono essere candidato alla Presidenza della FISE (Federazione Italiana Sport Equestri), che oggi ha fatto partire il Palio di Siena, eccheppalle, con 1 ora e 40 minuti di ritardo. Bene, cioè no, male: se il… Read more La ripresa è in arrivo? Per arrivare si deve partire…