Categorie
Inter Massimo Moratti

News of the world.

Inter vs Mazembe: 3-0

Categorie
Inter Massimo Moratti

Profili di criticità nelle attività di management: una verifica empirica.

Categorie
Inter Massimo Moratti

Crolli.

Non vi sono molte differenze fra questo crollo e questo successivo. Come insegnava il Maestro prof.Giampaoli, se gli investimenti sono limitati a quelli di sostituzione -nel caso dell’Inter neppure a quelli- la capacità produttiva si riduce, non viene reintegrata. Con le conseguenze del caso.

Categorie
Inter Keynes Massimo Moratti

The economic consequences of Mr.Diego Milito.

Diego Milito e Samuel Eto'o

Riflessioni il giorno dopo, perché come insegna il Maestro Giampaoli, la vita stessa è un rendiconto:

  1. non si vende Kakà: e se lo si vende, è per investire, non per disinvestire (ovvero non fare nulla con i soldi presi), perché i disinvestimenti che servono solo a ridurre il fabbisogno finanziario non fanno ritrovare la competitività;
  2. disinvestire per re-investire, soprattutto se si compra un macchinario, ad alta tecnologia e dalla capacità pazzesca di fare squadra, Samuel Eto’o, rafforza finanziariamente e, soprattutto, consente di raggiungere gli obiettivi aziendali;
  3. avere lo stadio ovvero l’immobile di proprietà non serve per vincere, ovvero per avere competitività ed essere leader nel proprio mercato: e nonostante le boutades di Zio Fester-Galliani, anche in via Turati si è vinto senza stadio;
  4. se cambi continuamente squadra-azienda dicendo che vuoi vincere la Champions e poi vinci solo gli scudetti (all’Ajax, alla Juve, all’Inter, al Barcellona), c’è qualche vaga possibilità che tu sia unfit, inadatto, a quella competizione= a quel mercato, a prescindere? Una riflessione umile servirebbe, a proposito chi ha il numero di cellulare di Ibra?
  5. con il calcio non si guadagna, si perdono anni di vita in pochi minuti, si rischiano gli infarti: senza qualcuno che per diletto, nel senso vero del termine, butti via i soldi, è difficile pensare di vincere qualcosa;
  6. infine, avere un buon ufficio di relazioni esterne serve sempre: così vieni magnificato perché hai la “cantera” da cui escono i tuoi gioielli, nonostante che tu esca in semifinale con una squadra che ha il vivaio, non disprezzabile, ma che lo chiama solo vivaio, o Inter campus.
Categorie
Inter Massimo Moratti

E’ abbastanza a colori questa?

Inter-Bayern 2-0, Finale di Champions League, Santiago Bernabeu, 22 maggio 2010
Categorie
Inter Massimo Moratti

Che si guardino finalmente una partita decente.

Josè Mourinho

“14 E José, giunto in via Massaua, vide una grande folla e ne ebbe compassione. 15 Poi, facendosi sera, Zanetti e Milito gli si accostarono, e gli dissero: «Questo luogo è infognato, ed è già tardi; licenzia dunque le folle affinché vadano a trovare i biglietti per il Bernabeu». 16 Ma José disse loro: «Non è necessario che se ne vadano; date voi a loro i biglietti». 17 Ed essi gli dissero: «Noi non abbiamo qui altro che cinque tagliandi della semifinale dell’81». 18 Ed egli disse: «Portatemeli qua». 19 Comandò quindi che le folle si sedessero; poi prese i biglietti e, alzati gli occhi al cielo, li benedisse; li diede ai discepoli e i discepoli, alle folle. 20 E tutte quelle migliaia tornarono a casa con il biglietto per la finale del Bernabeu, e alla fine ne avanzarono, tanto che José disse ai discepoli «Questi dateli ai milanisti, che si guardino finalmente una partita decente»”

Credits to: Bonvesin de la Riva & http://www.interistiorg.org

Categorie
Inter Massimo Moratti

Ambro…

Massimo Ambrosini

…faccelo sapere tu quando ce lo dobbiamo togliere.

2005-2006

2006-2007

2007-2008

2008-2009

2009-2010

Credits to: interistileninisti.org

Categorie
Inter Massimo Moratti

L’unico Mago.

Helenio Herrera

HELENIO HERRERA

1910: Nasce a Buenos Aires il 10 aprile. I passaporti francese, spagnolo e argentino dicono che sia nato il 16 aprile del 1916. E’ figlio di un anarchico andaluso Francisco e di Maria Gavilán Martínez.

dal sito http://www.helenioherrera.it

Categorie
Inter Massimo Moratti

Angeli

Angelo Moratti
Angelo Moratti (Somma Lombardo, 5 novembre 1909 – Viareggio, 12 agosto 1981)

 

In memoria di un grande Presidente.